'il privilegio della vista dalla terrazza all'ultimo livello di cà giustinian è unico. osservare venezia dall'alto, all'imbrunire, a perdita d'occhio, con una panoramica di trecentosessanta gradi mi ha ispirato per la costruzione di queste lanterne di carta. pezzi unici, fatti a mano, ricaricabili, sagomati nelle forme di alcuni campanili veneziani e dotati di un gancio in metallo che li sospende nel vuoto e li fa ondeggiare al ritmo del vento e delle maree. lanterne che ti seguono e ti illuminano il percorso accompagnandoti negli ambienti domestici. lievi punti di luce in movimento che accompagnano lo sguardo senza invadere il panorama.' mn

mario nanni progettista