per iniziare il nostro percorso di ricerca insieme vi diamo i nostri primi cinque motivi per salvare la lampadina:

1. il problema ambientale della produzione eccessiva di CO2 non è dato tanto dalla presenza di lampadine a incandescenza, quanto dall'uso poco consapevole della luce in generale;

2. la produzione delle lampadine CFL (quelle comunemente dette a basso consumo) implica consumi energetici notevolmente superiori e il loro smaltimento è molto più complesso e oneroso rispetto a quello delle comuni lampadine a incandescenza;

3. non tutti sanno che per i led e le lampadine a ioduri metallici gli alimentatori necessari per il loro funzionamento hanno un consumo che fa diminuire il rendimento del 15 % circa;

[...continua...]
mario nanni progettista