la fonte

 

1998, cm 70 x 70 x 35

 

ghisa, acqua e luce

 

acqua e luce raccolte in una fonte battesimale. La riflessione è sogno e contemplazione, luce in movimento e in continua mutazione. il passaggio lento e inesorabile del tempo è la goccia che scende, ritmica. sembra non cambi nulla, ma la riflessione invece mette in luce il mutamento: la goccia si riverbera nello spazio attraverso la luce. si muove l’acqua della luce dell’anima. l’ossequio all’acqua gocciolante, il tributo all’umido, alla via femminile; per slargo emotivo e contatto celeste.

mario nanni progettista