l’aeroplano

 

2003, cm 410 x 250

 

gesso, olio e luce

 

l’aeroplano segna la prima traccia di un grande ciclo di pale: grandi pannelli trattati ad olio a mano si affiancano, sfiorandosi, componendo immagini e forme oniriche. il tema del volo, il segno della materia che diventa fonte di gesto verso la libertà. tratti di luce come feritoie nell’aria creano profondità prospettiche.

mario nanni progettista