l’origine

 

2011, cm 200 x 300 x 300

 

legno, metallo e luce

 

villa e collezione panza, varese

 

due monoliti esili e stabili, fermi nella propria posizione, ma sempre pronti a riflettere. l’uomo e la donna, compagni di viaggio e di vita, liberi di non toccarsi, perché è la luce a legarli. il fremito desideroso della luce rossa, calda, sempre accesa della donna e l’imponente pensiero bianco dell’uomo. l’armonia tra le due luci è l’origine della vita.

mario nanni progettista