il respiro della luce

 

2013,  cm 170 + 120 x 180

 

filo luminoso e specchio

 

villa e collezione panza, varese

 

il respiro della luce, il suo sussurro sospeso nel vuoto che si riflette accendendo lo spazio.
un ritmico, fluido, perpetuo flusso di aria incandescente che come una vibrazione fende la stanza tracciando il solco di una luce eterea ma perpetua che vive nella sua stessa riflessione.

mario nanni progettista