verso la luce, il verde

 

2016, cm 960 x 265

 

gesso, olio, metallo, luce.

 

mario nanni virgola, bologna

 

dal buio alla luce dei toni del verde. una composizione organica, astratta e fluente in cui il colore si sfuma verso la luce accompagnandosi alla luminanza. il tono freddo del verde diventa caldo con l’uso dell'ottone e della luce; una distesa di uno spazio aperto alla riflessione in cui porte, finestre, feritoie, buchi sfondano la materia trasformando il colore in un immenso affresco sull’alternanza della luce e dei pensieri. una mappa spaziale destinata ad espandersi, esplodersi e ricompattarsi all’infinito.

mario nanni progettista