venezia si gira

 

corpo illuminante a led rgb in grado di ruotare, traslare e cambiare colore al fascio luminoso; ideale per l'illuminazione puntuale. l'architettura vive delle sue ombre e ciò deve emergere anche dai suoi strumenti di analisi e di progetto. i plastici sono le idee che prendono forma, la materia che spiega il progetto, necessitano di luce, di un'illuminazione che li renda veritieri, che sia in grado di simulare il movimento e i colori del sole sulle facciate. c'è bisogno di una luce che faccia risaltare le ombre e che si possa muovere e manipolare per cambiare l'ombreggiatura sugli spigoli dei volumi. è l'occasione per creare una luce studiata su misura. nasce si gira.

mario nanni progettista